Scontornatura e Scoring

Posted

Scontornatura e Scoring

Reparto Lavorazioni Meccaniche

Questa è la fase che termina l’attività produttiva del circuito stampato, e viene eseguita con unità fresatrici a CNC che provvedono a fresare il contorno del circuito finito separandolo dal quadrotto di lavorazione.

Per questo tipo di attività si usano macchine CNC del tutto simili a quelle per forare ma che montano dei mandrini speciali più potenti e che sopportano sforzi radiali molto elevati.

In funzione dello spessore dei quadrotti e della dimensione della fresa da usare si posizionano da 1 a 4 quadrotti impilati sul piano di lavoro inserendoli nelle spine di riferimento che li tengono ben saldi al piano della macchina.

Naturalmente oltre al contorno del PCB si può provvedere a fresare le cave interne o i fori meccanici che non devono essere metallizzati.

Le macchine CNC hanno anche il controllo dell’asse Z e possono quindi praticare svasature o lamature a profondità controllata, ma in tal caso si può ovviamente fresale un solo quadrotto per volta.

In alternativa o a complemento della fresatura si può utilizzare il sistema dello SCORING che consiste nel praticare due incisioni a V una sul lato superiore e l’altra sul lato inferiore del quadrotto in modo da creare una linea di fratturazione che mantiene uniti i vari PCB ma ne consente la separazione con una lieve pressione o con una macchina semiautomatica detta spezzonatrice o depannellatrice.

L’uso dello scoring per la finitura meccanica dei circuiti è molto diffuso per la sua praticità ma presenta il difetto di lasciare ruvido il bordo del circuito.

Questa operazione viene eseguita con una macchina a controllo numerico detta Scoring CNC che utilizza due lame circolari da 100mm di diametro con denti in Widia o Diamante.

Durante la fresatura o lo scoring si generano polveri che imbrattano i circuiti finiti, pertanto, dopo tali operazioni, i pezzi vengono lavati con acqua demineralizzata ad alta pressione. Dopo il lavaggio i circuiti stampati vengono avviati al reparto collaudo.